SEO SPIDER:TAB SIDEBAR LATERALI

0
155

OVERVIEW

La scheda panoramica “Overview” che trovi nella parte destra del Seo Spider si aggiorna in tempo reale durante la scansione e fornisce un utile riepilogo sugli URL e i dati complessivi di ogni scheda e filtro.

  • Summary: corrisponde al riepilogo degli URL incontrati durante la scansione.
  • SEO Elements (Crawl Data): definisce in termini assoluti e percentuali il numero di URL trovati per ogni tab di primo livello e del rispettivo filtro. Ti permette una prima analisi aggregata utilissima per evidenziare da subito le diverse aree su cui serve un ottimizzazione senza dover cliccare singolarmente all’interno delle schede e dei filtri.
    Indicata anche come scorciatoia per trovare l’origine delle criticità, ti basterà cliccare sulle singole voci per aprire la scheda dedicata nella parte sinistra del Seo Spider.

SITE STRUCTURE

Il Motore di Ricerca è molto avanzato e raggiunge in autonomia tutte le risorse del tuo sito web seguendo i collegamenti interni ma, al contempo, una buona architettura del sito permette allo Spider e agli utenti di avere un’esperienza di navigazione più soddisfacente. La struttura logica di un sito assieme alla definizione del “Search Intent” permette notevoli benefici a livello di posizionamento organico e questa scheda diviene un formidabile punto di partenza per ottimizzare al meglio il tuo progetto. 

Nella parte superiore puoi visualizzare in tempo reale il percorso, il numero totale di URL, gli URL indicizzabili e non indicizzabili in ogni percorso del sito web.

  • Path: mostra il percorso dell’URL del sito web sottoposto a scansione.
  • URL: il numero totale di URL unici trovati all’interno del percorso.
  • Indexable: il numero totale di URL indicizzabili trovati all’interno del percorso.
  • Non-Indexable: mostra il numero totale di URL non indicizzabili trovati all’interno del percorso.
  • Per una visione più oculata puoi regolare la “vista” della Struttura del sito valutando alternativamente lo “Stato di indicizzabilità”, i “Codici di risposta” e la “Profondità di scansione” degli URL in ogni percorso o scegliere il livello di “crawl depth” cliccando sul “+” o “-” dell’opzione “Level”.

Contestualmente nella parte inferiore della sidebar trovi un grafico (o tabella) con le indicazioni relative al numero di URL per singola profondità di scansione tra 1-10+ già filtrato in base ai codici di risposta.

  • Depth (Clicks from Start URL): identifica la profondità della pagina in base al numero di click necessari per raggiungerla dalla homepage o dalla pagina iniziale. di scansione
  • Number of URLs: visualizza il numero di URL per singola profondità.
  • % of Total: mostra il numero di URL per singolo livello di profondità in forma percentuale.

LATERALE RESPONSE TIMES

Questa tab ti permette una visione d’insieme dei tempi di risposta degli URL durante una scansione.

  • Response Times: identifica degli intervalli di tempo (in secondi) per scaricare gli URL.
  • Number of URLs: numero complessivo di URL in uno specifico intervallo di tempo di risposta.
  • % of Total: percentuale di URL in un particolare intervallo di tempo di risposta.

Questi dati corrispondono alla relazione tra il tempo necessario per emettere una richiesta HTTP e ottenere la risposta HTTP completa dal server. 


Nota Bene: questi dati potrebbero venire influenzati dal carico del server e dall’attività di rete del client al momento della richiesta.

Il “Response Times” indicato dallo Seo Spider non include il tempo impiegato per scaricare risorse aggiuntive quando si è in modalità di “JavaScript Rendered”. Ogni risorsa apparirà con il suo tempo di risposta individuale.

Per un’analisi completa delle performance, ti raccomando l’integrazione alle API di PageSpeed Insights.


API

Se hai connesso il Seo Spider alle API di Google Analytics, Search Console, Majestic, Ahrefs o Moz con questa scheda visualizzi il progresso nella raccolta dati da tutte le API insieme al conteggio individuale degli errori.


SPELLING & GRAMMAR

La scheda “Spelling & Grammar” ti permette una panoramica dei primi 100 errori grammaticali o di ortografia scoperti durante la scansione e il numero di URL interessati. 

Molto utile in fase di prima analisi per scovare errori nei template.